L'Ordine Certosino

Giornata tipica d'una monaca certosina

Lodi della sera

17,00: La campana ci chiama per i Vespri. Varcando la porta della chiesa, entriamo nella casa di Dio per il tempo di preghiera che segna la fine del giorno. Le lodi della sera sono celebrate nel momento in cui il giorno, al suo declino, invita l'anima al sabato spirituale, infatti « è riservato ancora un riposo sabatico per il popolo di Dio » (Eb 4,9).

Église

Consapevoli della nostra responsabilità, ci mettiamo in riposo, in vacanza per Dio solo.

La monaca conversa può partecipare alle Lodi in chiesa oppure preferire che esse salgano dal suo cuore nel silenzio della cella. Il lavoro che segue ne resta impregnato. Quando è terminato, ritorna in cella dove si dedica alla preghiera silenziosa come le sorelle del chiostro.

Église

Dopo la cena (o un piccolo spuntino se si è in tempo di digiuno), disponiamo di un intervallo di tempo libero. Una lettura spirituale precede Compieta.

La giornata termina con una preghiera vocale o silenziosa a Maria. Il sentimento filiale dei certosini verso la Vergine può esprimersi con la celebrazione del suo ufficio, comunione alla sua azione di grazie per la Redenzione.

© 1998-2019 L'Ordine Certosino • Informazioni legaliContatti