L'Ordine Certosino

La vocazione delle monache certosine

Libera per Dio

La vita di Certosa ha un carattere assoluto: Dio solo, per sempre.

È un’esigenza infinita, ma è un’esigenza d’amore: fare professione di fedeltà, di seguire Cristo fino alla morte, di vivere sempre unita a lui.

La monaca certosina è stata scelta da Dio.

Ella ha scelto Dio, ha scelto tutto

e la sua scelta è irrevocabile.

Ella incarna questa decisione senza ritorno pronunciando i voti di conversione dei costumi, stabilità e obbedienza.

Rapita dall’amore di Cristo, si è donata a lui.

Si è resa libera nella speranza di amare sino all’estremo, lui e i suoi che sono nel mondo; amare come ha amato lui e del suo stesso amore.

© 1998-2019 L'Ordine Certosino • Informazioni legaliContatti